Analisi storica dei mercati per asset class 2007-2014

Visto che siamo in conclusione d’anno, vorremmo qui presentare qualche altra valutazione che ci aiuti a considerare la consistenza dei risultati conseguiti.

L’intera tabella contenente i Rendimenti, le Volatilità, gli indici di Sharpe e i massimi drawdown annuali conseguiti negli ultimi otto anni viene riportata in allegato, qui fermiamoci a commentare quelli relativi alle due componenti tipiche di un portafoglio: l’obbligazionario governativo dell’area Euro e l’azionario mondiale “all countries”.

Il rendimento offerto dal comparto obbligazionario governativo (+13,5%) è stato il migliore degli ultimi 8 anni, così come la volatilità (2,8%) è stata la minore; da ciò è derivato un indice di Sharpe (+0,6) anch’esso migliore dal 2007 ed il minor drawdown (-1,0%).

Meno eclatanti sono stati i risultati del comparto azionario a livello medio mondiale; il risultato dell’anno (+19,2%) è in linea con i ritorni dei due anni precedenti (+15,0% nel 2012 e +18,1% nel 2013), ma è molto distante dal +31,2% del 2009. Molto bene anche la volatilità (12,7%), lievemente superiore a quello dei due anni precedenti, ma inferiori a quelli dei 5 anni antecedenti. Ne deriva un indice di Sharpe (+0,22) inferiore solo a quello del 2009 (+0,24), ma molto distante da quello del comparto obbligazionario governativo visto in precedenza. Il massimo drawdown (-7,8%) è stato il migliore degli ultimi 8 anni.

Biconsulting - Storia dei rendimenti gen 2015

Biconsulting - Storia delle volatilità gen 2015

Biconsulting - Storia degli indici di Sharpe gen 2015

Biconsulting - Storia dei max drawdown gen 2015

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

banner1
SiteLock