Lo spread al 31 maggio 2015

Brusca frenata del processo di rientro dei differenziali d’interesse dei decennali italiani rispetto a quelli tedeschi che, dopo aver toccato quota 89 il 12 marzo, è risalito a 139 il 26 maggio.
La riapertura dello spread è stata visibile anche contro i decennali francesi (da 80 bps di fine febbraio a 114 di fine maggio), mentre si sono sostanzialmente compattati gli spread con i decennali spagnoli che da cinque mesi si stano muovendo in un’area molto prossima alla parità.

Biconsulting Spread giu 2015

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

banner1
SiteLock