Newsletter Febbraio 2013

topbiconsulting1
GENNAIO 2013 Volume 3 - Numero 2
scarica in PDF

UNA CAMPAGNA ELETTORALE INUTILE E BUGIARDA
Biconsulting - Foto il punto feb 2013L’Europa è un’unica area economica e monetaria. Nessun Paese può più permettersi una politica economica nazionale: questo è il grande equivoco di una campagna elettorale fatta di promesse non mantenibili. La politica economica europea è sbagliata, ma l’Italia ha enormi problemi suoi – burocrazia, sprechi, tasse, giustizia, corruzione... mai affrontati.  Il debito non è il problema, è il risultato dei problemi. Quelli che oggi urlano contro la Germania sono gli stessi che hanno contribuito allo sfascio dello Stato.  E’ con questa credibilità che pensiamo di influenzare l’Europa? Certo l’Europa dovrà abbandonare la politica del “ragioniere” per adottarne una più americana:  investire molto di più. Ma i compiti per noi non sono finiti, anzi sono appena cominciati. Servirebbe ….
Leggi tutto

I MERCATI A GENNAIO: AZIONARI OTTIMI, OBBLIGAZIONARI MALE, ATTENZIONE A PETROLIO E CAMBIO

Biconsulting - Foto i mercati feb 2013Sono andati bene i mercati azionari: +1,6% a livello globale, con punte  positive in Europa (+3%) e USA (+2,3%). Male i mercati obbligazionari: -0,5% i Governativi, -1,2% i Corporate, -4,3% i Paesi Emergenti. Esiste un convincimento generalizzato riguardante l’opportunità di trasferire gli investimenti dal comparto obbligazionario a quello azionario; facciamo attenzione a non ingrossare l’esercito del “parco-buoi”. Il prezzo del petrolio sta avvicinandosi ad un livello di guardia: il superamento di quota 100 $/barile potrebbe costituire un pericolo per la tanto attesa ripresa economica, ancora molto fragile. Le tensioni di origine politica (prossime elezioni italiane ed elezioni tedesche a settembre) si faranno sentire anche sui mercati e sugli investimenti.

Leggi tutto

SPREAD: CONTINUA IL RIENTRO

Biconsulting - Spread feb 2013Lo spread scende ancora da 318 a 261, continuando ad avvicinarsi ai 200 punti, la quota  ritenuta  adeguata da Banca d’Italia. Dunque la corsa sta per finire e con essa finiranno i forti guadagni sulle obbligazioni italiane. Ma attenzione ai riflessi delle elezioni in Italia e Germania. Lo spread migliora anche verso Francia e Spagna. Mentre scendono in Italia, i tassi d’interesse cominciano invece a risalire sia in Germania che in USA.
Leggi tutto

BOT E BTP: A GENNAIO LA DOMANDA E' BUONA E I RENDIMENTI SCENDONO

Biconsulting - Foto titoli di stato feb 2013

Il BOT a 1 anno vale ormai lo 0,86% (valeva 1,46% a dicembre).  Per superare il  4% occorre impegnarsi a dieci anni.  La scadenza 2028 arriva al 4.81%. E naturalmente si tratta di tassi al lordo di imposte e spese.

Leggi tutto

I NOSTRI PORTAFOGLI MODELLO

Biconsulting - Portafogli modello feb 2013

Dopo  i bei  risultati del 2012 (+15% sull’azionario e +13% sull’obbligazionario) il 2013 comincia su un trend più contrastato: +2.3% per l’azionario e -0.5% sull’obbligazionario.  Naturalmente i portafogli reali includono da tempo strumenti per limitare il rischio di un rialzo dei tassi sul reddito fisso.